Come trovare alloggio all’estero

Uniplaces

uniplaces

Cerchi una stanza per la tua vita universitaria? Stai per partire per l’Erasmus pieno di aspettative ma non sai dove andare a dormire per i prossimi mesi? Visita il sito UNIPLACES e cerca l’appartamento giusto per le tue esigenze: https://www.uniplaces.com/

Uniplaces è un marchio globale e di fiducia per gli studenti in cerca di alloggio, che offre a studenti più di 30.0000 proprietà verificate in 39 città in tutto 9 paesi. Gli studenti di Tor Vergata hanno accesso al servizio con uno sconto del 25% del costo del servizio, utilizzando il codice promozionale ROMA2TV al momento della prenotazione. Per maggiori informazioni sulle agevolazioni visita il sito: http://agevola.uniroma2.it/alberghi-roma/

HousErasmus+

newLogo_noBackground_0_0
The HousErasmus+ project aims to identify the challenges and best practices around accommodation for international students and trainees. Based on these information, we will make concrete recommendations and advocate for an improved situation for all mobile students and trainees in Europe.
The project is co-funded by the Erasmus+ programme under the Key Action 3: Forward-Looking Cooperation projects (EACEA/33/2014) heading.
http://houserasmus.eu/

Altri tipi di alloggio

Sarà cura dello studente risultato vincitore del contributo Erasmus contattare al più presto gli Uffici competenti dell’Università straniera per la prenotazione degli alloggi e per tutte le informazioni che riguardano i programmi ed i calendari dei corsi di studio.

La maggior parte delle Università straniere inviano, su richiesta dello studente vincitore, la scheda di iscrizione ed una “accommodation form” che lo studente è tenuto a compilare e rispedire nel più breve tempo possibile.
E’ indispensabile  rispettare i termini fissati dalle Università ospitanti, questo è l’unico modo per potersi garantire il diritto a ricevere un alloggio.
In caso di mancato servizio di alloggiamento da parte delle Università straniere è d’obbligo muoversi autonomamente ed al più presto per non correre il rischio di arrivare presso la sede di destinazione senza avere una base di appoggio almeno temporanea.
Vi consigliamo pertanto, in questo caso:

-Contattare le associazioni studentesche presenti presso l’università ospitante per ricevere informazioni aggiornate sulla situazione degli alloggi;-Contattare i CTS locali o agenzie immobiliari Risulta quindi importante riuscire ad avere la certezza di un alloggio prima della partenza.

-visitare il seguente sito web della 1Bed4U, una giovane società nata con l’intento di promuovere ospitalità gratuita fra studenti di tutto il mondo:

http://www.1bed4u.com/static/faq.php?lang=it